Civico 80

Nell’estate 2021, in occasione della ristrutturazione del mio appartamento, ho abitato per due mesi con i miei genitori nella cittadina in cui vivono ancora, in quella che è la casa dove sono cresciuta, 25 anni dopo che non avevo piú dormito lí.
Sono stati giorni molto impegnativi, per il fatto di dover conciliare personalmente il coordinamento dell’intera ristrutturazione oltre che la mia normale attivitá lavorativa, in una stagione giá di per sé climaticamente per me molto faticosa per l’afa padana che di per sé mi prosciuga le energie.
Nelle ore che peró trascorrevo a casa con loro, ho avuto occasione di ritrovare piú tempo per godermi la loro presenza e compagnia, e ho scattato queste fotografie.

 

 

 

Nasciamo, per così dire provvisoriamente, da qualche parte; soltanto a poco a poco andiamo componendo in noi il luogo della nostra origine, per nascervi dopo, e ogni giorno più definitivamente.
Rainer Maria Rilke